Newsletter

Topics

Under construction.

Produzioni e Risultati

Benefici 

eBRIDGE creerà produzioni di valore, orientate a soddisfare le richieste e basate su:

  • Start-Up kit eBRIDGE con strumenti (BASE, CONDIVISIONE, CAMBIAMENTO) e linee guida orientate a migliorare le prestazioni delle flotte di veicoli elettrici e a incoraggiare il cambiamento delle abitudini a favore della mobilità elettrica.
  • Soluzioni di nuova generazione per agevolare l'uso delle offerte di e-car sharing, per esempio approcci per integrare nel trasporto pubblico flotte di veicoli elettrici (Valencia e Milano), un servizio One Way (Valencia) così come lo sviluppo di soluzioni rispondenti alla pianificazione di politiche ambientali e territoriali (Milano).
  • Aumento della riconoscibilità e campagne pubblicitarie mirate agli utilizzatori di auto, ai responsabili flotte e a importanti stakeholders, per aumentare la propensione ai veicoli elettrici e favorire cambiamenti di abitudini (tutte le città). Inoltre, attività per diffondere l'uso delle flotte elettriche nelle amministrazioni locali e regionali (Carmarthen).
  • Sviluppo e trasmissione di conoscenze, espansione dei network.
    eBRIDGE produrrà e diffonderà informazioni sulle barriere e prospettive delle flotte urbane di auto elettriche (tutti i siti), a cui fare riferimento per porre le basi di potenziali mercati.  Un report complessivo di scoperte fondamentali offrirà in un attimo ai vari target group tutte le informazioni fondamentali.
  • Modelli per aumentare l'impatto delle flotte elettriche, basati su attività di valutazione del progetto e su un modello scientifico.
  • Tutti gli stakeholder interessati avranno a disposizione materiali divulgativi quali newsletter e leaflet, oltre a eventi e attività sui social network.
  • In più, gli eventi e la piattaforma del progetto consentiranno di far parte di una rete sostenibile di condivisione di conoscenze. Come risultato di queste attività, eBRIDGE offrirà a tutti gli stakeholder interessati e potenziali informazioni utili per fini pratici, scientifici e decisionali.

5 Buone Ragioni

  • eBRIDGE offre soluzioni innovative per l'introduzione e il potenziamento delle flotte elettriche e per incrementare il coinvolgimento di quanti le utilizzano.
  • eBRIDGE aiuta a ridurre i costi operativi, le emissioni locali e a beneficiare di incentivi economici e altro ancora.
  • eBRIDGE consente alle persone di familiarizzare con i veicoli elettrici e aumenta la conoscenza sull'idoneità della mobilità elettrica per il trasporto urbano, incrementando l'accettazione da parte degli utilizzatori e aiutando a superare fraintendimenti e scetticismo sulla nuova tecnologia.
  • eBRIDGE contribuisce alla creazione di un'ampia comprensione generale delle flotte elettriche, promuove il trasferimento di conoscenze e reti di scambio di esperti.
  • eBRIDGE intende ispirare politiche che favoriscano lo sviluppo di strategie nazionali di diffusione della mobilità elettrica, uno scambio internazionale di conoscenze e l'incremento di strumenti efficienti ed efficaci per sostenere l'introduzione dei veicoli elettrici nelle città europee.

I pionieri della nuova mobilità

I target group di eBRIDGE sono i pionieri di un nuovo concetto di mobilità. Svolgono un ruolo chiave nella transizione verso città più sostenibili, facendo da guida con il loro esempio e con esperienze di successo. Nel corso del progetto i responsabili flotte, le autorità pubbliche e gli utilizzatori d'auto saranno impegnati a provare la mobilità elettrica e i suoi benefici per il trasporto urbano.

eBRIDGE assisterà i responsabili flotte di aziende pubbliche e private, affinché introducano i veicoli elettrici nel loro parco automobilistico e realizzino il massimo scambio di conoscenze, esperienze e buone pratiche durante e dopo il progetto.

Gli utilizzatori d'auto familiarizzeranno con le auto elettriche e con termini quali il range della batteria e le colonnine di ricarica, inoltre faranno l'esperienza di una guida piacevole e silenziosa.

Qui di seguito, una descrizione più dettagliata dei target group:

Responsabili flotte

I responsabili flotte di enti pubblici e privati sono decisori fondamentali per le aziende, quando occorre trovare un equilibrio fra le necessità economico-legali e quelle di una flotta dalle buone prestazioni.

Una soluzione adottabile è introdurre la mobilità elettrica nelle politiche automobilistiche. Incrementando la domanda dei veicoli elettrici e dei servizi di ricarica, si dà impulso al mercato e possibilità di successo alla nuova tecnologia.

eBRIDGE fornirà ai responsabili flotte una guida pratica per migliorare il loro parco automobilistico e idee innovative per introdurre le auto elettriche, testare nuovi concetti di utilizzo e avviare una proficua collaborazione.

Utenti automobilisti

L'efficienza e l'efficacia delle flotte dipende soprattutto da come sono utilizzate. L'abitudine alla mobilità sostenibile in città dipende da chi viaggia e dalle sue scelte.
Per informare e motivare gli utenti automobilisti, da quelli che viaggiano per piacere a coloro che si spostano per lavoro, eBRIDGE svilupperà azioni locali di marketing e promozione.

L'obiettivo è incrementare il numero degli utilizzatori del trasporto elettrico, far familiarizzare le persone con la nuova tecnologia e far sì che si sentano a loro agio.

Autorità nazionali, regionali e locali

eBRIDGE sostiene le autorità regionali e locali delle città europee, affinché introducano i veicoli elettrici nei loro piani di mobilità, imparino dalle pratiche di successo e valutino gli impatti di tali offerte.

Altri target group importanti

Industriali, urbanisti, esperti dei trasporti, docenti universitari e associazioni interessate al settore della mobilità sostenibile possono beneficiare delle esperienze e dei risultati del progetto, così come contribuire a un positivo scambio di saperi.

Berlino

Berlino, capitale della Germania, è una metropoli con 3,3 milioni di abitanti. Città in continua trasformazione, è terreno fertile per la ricerca e per l’innovazione. Una fitta rete di trasporti, pochi possessori d’auto e un sistema di car sharing con oltre 3.500 veicoli rappresentano l’ideale punto di partenza di nuovi concetti di mobilità.

Comuni austriaci

A differenza della tendenza globale, il car sharing in Austria è rimasto statico negli ultimi 15 anni. L’introduzione della mobilità elettrica da un lato e l’ingresso di nuovi operatori dall’altro hanno rivitalizzato il settore.

Vigo

Vigo è una grande città situata nella provincia di Pontevedra, nella costa nord ovest della Spagna. Come città portuale, Vigo gioca un ruolo strategico per il turismo regionale e per le solide infrastrutture di trasporto che ne fanno un punto nevralgico della Galizia e del nord del vicino Portogallo.

Valencia - Palma

L'area metropolitana di Valencia, con 1.700.000 abitanti, è il terzo maggior agglomerato urbano in Spagna. Negli utlimi anni la regione ha fatto notevoli investimenti per migliorare il trasporto urbano con il compito di promuovere l’uso di modalità sostenibili di trasporto.

Milano

Milano, nell’Italia settentrionale, è la seconda città d’Italia per dimensione e capoluogo della Lombardia. Si estende per 182 km2 e conta 1.350.000 abitanti. Nel 2015 ospita EXPO, evento per il quale si prevedono circa 20 milioni di visitatori nel corso dell’anno. Ha perciò pianificato un rafforzamento del sistema di trasporto urbano e introdotto una zona a traffico limitato e a pagamento per gli automobilisti, la cosidetta Area C.

Lisbona

Lisbona è la capitale del Portogallo, con una popolazione di 547.773 abitanti. La città si trova sulla riva destra del fiume Tagus, nel cuore del Paese, essendo il suo maggior centro economico e politico, cosmopolita e dinamico, come risultato di centinaia di spostamenti quotidiani registrati dalla sua popolazione fluttuante e residente.

Carmarthenshire

Carmarthenshire è una delle 22 divisioni amministrative (Contee) del Galles. È la terza Contea gallese per dimensioni e la quarta per popolazione (183.000 abitanti).

footer